Dintorni

Isola di Su Giudeu

L'isola di Su Giudeu è posta al centro della baia che racchiude la nostra spiaggia, rappresenta uno degli elementi paesaggistici più rappresentativi delle spiagge di Chia.

Cala Cipolla

Cala Cipolla si trova poco prima del promontorio di Capo Spartivento, dal quale si può ammirare la torre del faro, ed è incorniciata da pini e ginepri secolari.
Il panorama di questo tratto costiero comprende la distesa di spiagge, stagni e promontori intorno alla torre di Chia, con tutta la Costa del Sud che spazia a ovest fino a Capo Teulada.

Spiaggia Di Cala De Sa Musica

Vi si arriva solo ed esclusivamente via mare. E' la prima cala che si incontra subito dopo l'isolotto di su Cardolinu dirigendosi verso est. E' sovrastata da un alto promontorio sul quale era stato edificato l'omonimo nuraghe del quale oggi no rimane alcuna traccia se non qualche sasso tra la fitta vegetazione.

La Torre Di Chia

La torre, di origine spagnola risalente al XVII secolo, è il simbolo di Chia. Visibile da tutte le spiagge, anche la notte quando la luce dei riflettori la illuminano rendendo la sua immagine ancora più suggestiva, sorge sul promontorio che custodiva l'acropoli dell'antica città punica di Bithia. La si può raggiungere a piedi in 5 minuti partendo dal porticciolo presi dallo stupore di fronte ad un panorama splendido che avvolge nello sfondo blu del mare e del cielo la costa fino al faro di Capo Spartivento.

Faro di Capo Spartivento

Il Faro di Capo Spartivento sorge a picco sulla scogliera dell’omonimo capo e la sua visione dal mare crea un’immagine suggestiva della nostra costa.

Punti di interesse per le escursioni

Cala Zafferano

Cala Zafferano rappresenta la meta principale per la maggior parte delle escursioni lungo la costa. Situata nei pressi di Capo Teulada, questa incantevole baia è raggiungibile unicamente dal mare poiché si trova all’interno di una zona militare, e proprio questa caratteristica l'ha resa una delle baie più belle di tutto il Sud Sardegna. La caratteristica che l'ha resa famosa è senza dubbio il colore della sua acqua cristallina, che va dal celeste tenue al turchese fino all’azzurro intenso, colore che rimane impresso nella memoria di chi ha avuto il piacere di visitarla anche a distanza di mesi.

Grotte di Pinus Village

Queste grotte si trovano vicino all’insediamento turistico del Pinus Village. Esse rappresentano il luogo ideale per chi è in cerca di un’ insenatura bagnata da acque calme e dal colore intenso.

Porto Malfatano

L'insenatura di Porto Malfatano costituisce il punto ideale in cui si può unire la vista di un paesaggio naturale di forte impatto e la visita di un sito archeologico. In questa baia, infatti, sono presenti le rovine ormai immerse di uno dei porti fenicio-punici più importanti del Sud Sardegna, circondate da uno scenario maestoso, in cui Capo Malfatano e la sua torre risalente alla dominazione spagnola in Sardegna, svettano sull'intera insenatura.

Nora

I resti del sito archeologico di Nora sono visibili anche dal mare e data l'importanza di questa antica città di origine nuragica e di successiva dominazione fenicio-punica, essa rappresenta uno dei maggiori siti di interesse paesaggistico e culturale. Gli scavi non sono accessibili via mare, è tuttavia possibile ammirare i resti sommersi di una parte dell’antica città e di alcuni mosaici meravigliosi.